Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di Torna su Rai1 l'investigativo con 'I bastardi di Pizzofalcone'

Torna su Rai1 l'investigativo con 'I bastardi di Pizzofalcone'

Mercoledì 26 Settembre 2018 14:20

Alessandro D’Alatri porta in tv la seconda stagione de 'I bastardi di Pizzofalcone', la serie tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, in cui Napoli mostra le sue mille facce, ma lontane dagli stereotipi: "A Pizzofalcone c’è l’aristocrazia, l’alta borgh

La serie tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni (Einaudi stile libero) diretta da Alessandro D’Alatri e prodotta da Clemart e Rai Fiction. Presentato tra gli applausi al Prix Italia che si svolge a Capri, è un caso che mette i brividi, in cui nulla è come appare: dietro la perfezione di salotti, roseti e terrazze della Napoli bene, si consuma l’orrore.

A Pizzofalcone il commissariato è nuovamente operativo. I Bastardi hanno dimostrato sul campo di essere un’ottima squadra e le squadre che funzionano non si cambiano. L’entusiasmo per le grandi sfide contro la criminalità è rimasto immutato e tra i vicoli di Napoli c’è ancora tanto malaffare, così per Lojacono e i suoi uomini si apre una nuova stagione di indagini e di difficili casi da risolvere, ma non solo. Per tutti i Bastardi, uomini o donne che siano, i fronti su cui combattere sono tanti, non ultimo quello privato e sentimentale: per nessuno di loro semplice e scontatamente appagante. Dai romanzi della serie de “I Bastardi di Pizzofalcone” di Maurizio de Giovanni (Einaudi Stile Libero) sei prime serate tv con Alessandro Gassmann, per la regia di Alessandro D’Alatri, in prima visione su Rai1 da lunedì 8 ottobre e la prima puntata in anteprima on line su Rai Play lunedì 10 ottobre.

Foto