Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di Fabrizio De André. Principe Libero,  anteprima al cinema

Fabrizio De André. Principe Libero, anteprima al cinema

Venerdì 19 Gennaio 2018 18:09

S’intitola “Fabrizio De Andrè. Principe Libero”, il biopic dedicato al cantautore genovese, che andrà in onda in tv a febbraio, ma il 23 e 24 gennaio sarà nelle sale cinematografiche.

Fabrizio De André. Principe Libero fiction biopic di Luca Facchini con Luca Marinelli, Valentina Bellè, Elena Radonicich, Davide Iacopini, Gianluca Gobbi e con la partecipazione straordinaria di Ennio Fantastichini, dedicata al poeta della canzone italiana a febbraio in onda su Rai1, ma in anteprima in programmazione nelle sale cinematografiche il 23 e 24 gennaio 2017, distribuzione curata da Nexo Digital con i media partner Radio Deejay, Mymovies.it e rockol.it.

«Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare». C’è una citazione del pirata britannico Samuel Bellamy iscritta nelle note di copertina di uno dei dischi più belli di Fabrizio De André, “Le nuvole”. E a questa frase si ispira il titolo di Fabrizio De André. Principe libero, il biopic a lui dedicato in arrivo sul grande e sul piccolo schermo in concomitanza con i due anniversari che ne racchiudono il viaggio: quello della scomparsa, l’11 gennaio 1999, e quello della nascita, il 18 febbraio 1940.

Foto