Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di ​Conferenza stampa per il lancio di “Sorelle” la nuova fiction diretta da Cinzia TH Torrini

​Conferenza stampa per il lancio di “Sorelle” la nuova fiction diretta da Cinzia TH Torrini

Lunedì 06 Marzo 2017 15:46

Fiction coprodotta da Rai e Endemol Shine Italia. Sarà in onda, su Rai1, a partire da giovedì 9 marzo.

Stamani si è svolta, presso la Sala degli Arazzi di viale Mazzini 14, la conferenza stampa per la presentazione “Sorelle”, fiction coprodotta da Rai e Endemol Shine Italia.

In onda su Rai1, da giovedì 9 marzo per 6 episodi, per la regia di Cinzia TH Torrini, scritta da Ivan Cotroneo e Monica Rametta. All'incontro con la stampa erano presenti anche Anna Valle, Ana Caterina Morariu, Loretta Goggi, Giorgio Marchesi e Irene Ferri (protagonisti principali).

La serie è ambientata a Matera, con il contributo della Lucana Film Commission. La regista ha definito "Sorelle" come "una dramedy dei sentimenti, che fonde le tonalità del melò, del rosa contemporaneo, con quelle più gotiche del mistery, e del giallo con venature paranormali".

Chiara (Anna Valle) è un brillante avvocato, single e senza figli. È originaria di Matera ma vive a Roma, dove la sua vita scorre tranquilla, completamente dedita al lavoro in un prestigioso studio legale. Soddisfatta della sua indipendenza e dei successi professionali, Chiara si è distaccata dalle sue radici e dalla città in cui è nata, dove difficilmente fa ritorno, a causa di gravi tensioni con la famiglia.

A Matera, vivono sua madre Antonia (Loretta Goggi) e sua sorella Elena (Ana Caterina Morariu), con i tre figli: Stella (Aurora Giovinazzo) e Marco (Leonardo Della Bianca), gemelli adolescenti e un po’ selvaggi; e il piccolo Giulio (Niccolò Calvagna), che cerca di combattere la sua dislessia. Chiara non viene accolta a braccia aperte dai nipoti, che la rifiutano perché sanno dei suoi cattivi rapporti con Elena. Riemergono in Chiara dolorosi ricordi legati a Matera, che l’hanno profondamente segnata. È lì, infatti, che ha visto infrangersi il suo sogno d’amore.

Foto