Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di Alessio Boni torna in TV con "La strada di casa", sei serate su Rai1

Alessio Boni torna in TV con "La strada di casa", sei serate su Rai1

Giovedì 09 Novembre 2017 14:54

È arrivato il momento de La Strada Di Casa, la nuova serie televisiva della Rai che vede il ritorno su Rai1 di Alessio Boni. La prima puntata de La Strada di Casa andrà in onda martedì 14 novembre 2017

La fiction ispirata (in parte) al mito di Ulisse, ambientata nella Pianura Padana, ideata da Francesco Arlanch e Andrea Valagussa, prodotta da Luca Barbareschi per la Casanova Multimedia con Lucrezia Lante della Rovere, Sergio Rubini e Thomas Trabacchi

Un racconto che entra nelle pieghe dell’imprevedibilità della vita. La storia di Fausto, un carismatico imprenditore agricolo piemontese che, entrato in coma dopo un gravissimo incidente stradale, si risveglia dopo cinque lunghi anni e ritrova accanto a sé un mondo, il suo, profondamente cambiato. Ritornare alla vita per Fausto diventa l’occasione per fare i conti con un passato disseminato da grandi zone oscure, un presente complicato e un futuro tutto da disegnare. Per ritrovare “la strada di casa”, dovrà affrontare un difficile viaggio interiore e umano e accettare tutte le incognite della grande sfida che il destino gli ha riservato. Una produzione Rai Fiction – Casanova Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi, con Alessio Boni, Lucrezia Lante Della Rovere, Sergio Rubini e Thomas Trabacchi. Sei prime serate, per la regia di Riccardo Donna, soggetto di serie di Francesco Arlanch e Andrea Valagussa; in onda in prima serata su Rai1 da martedì 14 novembre.

Link al cast e crew completo della fiction Clicca

Nella dichiarazione che ci rese qualche tempo fa il regista Riccardo Donna, ci aveva spiegato cosa aveva rappresentato per lui "La strada di casa" “Si tratta di un ‘drammatone romantico’, senza commistione di generi, ed è stato creato anche per il mercato estero, presentato a Cannes, con il titolo “On the way home”. E’ una grande storia d’amore, con, al centro, il tema della rinascita. Un unico "mood" percorre la storia, senza interruzioni o momenti 'separati' l'uno dall'altro. Fausto torna in sé, dopo il coma, e cerca di rimediare agli errori commessi, anche se non sà quali, di preciso. Gli viene nascosta la verità, per diversi motivi: c'è chi intende proteggerlo, chi non vuole si sappia nulla, chi teme il suo ritorno.”

Ed è in occasione della conferenza stampa Rai che il produttore Luca Barbareschi ha annunciato che i produttori americani di The Good Doctor (una serie TV che ha per protagonista un dottore che soffre di autismo, in onda sul network statunitense ABC) ha acquistato i diritti de "La strada di casa".

Quando lo abbiamo incontrato qualche mese fa Alessio Boni ci aveva descritto il personagio della serie che aveva interpretato "Quando si esce dal coma, la maggior parte delle persone continua a vivere in stato vegetativo, muore, oppure rimuove gli attimi più tristi della propria esistenza. L’istinto di sopravvivenza ha il potere di allontanare i brutti ricordi e mantenere soltanto le esperienze più gratificanti. Fausto ricorda l’ultima notte, quella prima dell’incidente, ma cancella ogni dettaglio, delle azioni disdicevoli che ha commesso; tuttavia, il coma assurge ad espediente attraverso cui può migliorarsi, riscattarsi, cambiando il proprio atteggiamento nei confronti di chi lo circonda. Questo aspetto è estremamente interessante ed è il motivo per il quale ho detto di “sì” al copione. Si tratta di una vicenda del tutto nuova, non convenzionale".

Hashtag #lastradadicasa


Foto