Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di Un posto tranquillo 2 2005

Un posto tranquillo 2

In onda dal: 10-10-2005
al: 19-10-2005
Numero serate: 4
Rete: Rai 1
Fascia oraria: Prime Time
Genere: commedia

Tag:

4x100'

serie tv

drammatico

Sinossi

Dopo avere scoperto di avere un figlio frutto di un breve ma intenso amore giovanile, Frate Raniero, padre guardiano del convento dei cappuccini di Borgo Treccase, deve affrontare una nuova difficile prova.
Di ritorno dalla missione in Angola il nostro frate viene inspiegabilmente arrestato, destando lo sconcerto tra i frati e la gente del piccolo borgo. La polizia ha scambiato padre Raniero per Rocco Mattone, un pericoloso malavitoso che somiglia in modo impressionante a lui. L’arresto del vero delinquente mette però fine all’equivoco.
Rocco Mattone stava fuggendo tanto dalla polizia che dai componenti della sua banda a cui ha sottratto un’ingente somma, frutto di una recente rapina per cui sono tutti ricercati.
In questura il commissario Alessandro Bergonzi chiarisce con Raniero l’equivoco mostrando al frate il suo sosia. L’incontro con Rocco ha un effetto traumatizzante per Raniero, che comincia a porsi una serie di interrogativi inquietanti. Durante un trasferimento Rocco Mattone viene liberato dagli uomini del boss mafioso Nicola La branca, deciso a vendicarsi del suo tradimento, ma riesce a sbarazzarsi di loro. Rifugiatosi nel convento di Borgo Treccase con l’intenzione di uccidere il frate e di sostituirsi a lui in attesa di poter prendere il largo con un nuovo passaporto, Rocco veste i panni di Raniero.
La compresenza del frate e del delinquente inscena una serie di esilaranti equivoci che coinvolgono gli abitanti del paese e gli ignari fraticelli, fino a quando Raniero non scopre la verità.
Ma il frate, anziché denunciare il delinquente, si convince di poterlo convertire. Persuaso dalla certezza che il bene e il male altro non sono che due facce della stessa medaglia, Raniero accetta perfino di andare in carcere al posto di Rocco, obbligando i confratelli a rispettare la messinscena. Le prove a cui è sottoposto, faranno del delinquente un altro uomo. Molti sono infatti i problemi che deve risolvere nel ruolo di Raniero. In convento esplode la crisi vocazionale di Tommaso, un novizio che attraverso l’amore scopre di non essere chiamato alla vita conventuale mentre in paese la quiete viene turbata da Divia, una giovane indiana che si stabilisce a Borgo Treccase per aprire un piccolo negozio di spezie e profumi. Accusata dalle donne del paese, invidiose della sua bellezza, di essere una strega, la ragazza viene travolta dal vento della calunnia e costretta a partire, troncando sul nascere la tenera storia d’amore che sta nascendo con l’affascinante commissario. Nel frattempo la vita di Raniero in carcere non è meno problematica. Il frate, infatti deve imparare a sua volta la dura legge dei malavitosi senza rinunciare per questo a qualche buona azione.
Al momento di tornare a scambiarsi i ruoli, Raniero e Rocco avranno imparato una grande verità.

Cast & Crew