Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Continua
ita
Area login
Immagine principale di Tutto può succedere 1 2015

Tutto può succedere 1

In onda dal: 27-12-2015
al: 13-3-2016
Numero serate: 13
Rete: Rai 1
Fascia oraria: Prime Time
Genere: commedia familiare

Tag:

drammatico

commedia

serie

produzione internazionale

26x50'

Sinossi

Serie televisiva di Rai1, in onda dal 27 dicembre 2015 fino a marzo 2016.

La trama prende spunto dalle storie della serie americana “Parenthood”, diretta da Jason Katims, a sua volta, tratta dal film “Parenti, amici e tanti guai” di Ron Howard. Il sequel statunitense, trasmesso sul canale NBC, copre un arco temporale di ben 6 stagioni, mentre in Italia, al momento, è stata realizzata la prima; ed è in preparazione la sceneggiatura della seconda stagione.

L’intreccio narrativo si basa sulla famiglia Ferraro, che vive a Fiumicino, in provincia di Roma, e si compone di tre generazioni che lottano di continuo, dando vita ad appassionanti e realistiche vicende quotidiane.

Ettore (Giorgio Colangeli) ed Emma Ferraro (Licia Maglietta) sono i genitori di Alessandro (Pietro Sermonti), sposato con Cristina (Camilla Filippi). Cristina è un architetto, ma lascia carta e matite, per dirigersi verso una vita più intima, fatta di casa e famiglia. Massimiliano, detto Max (Roberto Nocchi) è figlio di Cristina e Alessandro.

A complicare la vita nelle quattro mura, intervengono anche Federica (Benedetta Porcaroli), primogenita di Alessandro, insieme ai fratelli e nipoti Ferraro. Una trama che oscilla tra la commedia e il genere drammatico, che non dimentica l’aderenza alle vicissitudini della vita quotidiana.

Alla regia: Lucio Pellegrini. La serie giova del contributo di Genova - Liguria Film Commission e nasce da un’idea originale di Ron Howard, Lowell Ganz e Babaloo Mandel.

La produzione è Cattleya dei produttori Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini e Marco Chimenze Rai Fiction, in collaborazione con NBC Universal International Studios.

Cast & Crew